Ultime notizie

AT&T is turning DirecTV into a standalone company

AT&T is turning DirecTV into a standalone company

AT&T ha appena annunciato un accordo con la società di private equity TPG che trasformerà DirecTV in una società autonoma, anche se ancora a maggioranza di proprietà del gigante delle telecomunicazioni.

Nello specifico, AT&T afferma che sarà proprietaria del 70% della nuova società, mentre TPG ne deterrà il 30%. Questa transazione valuta DirecTV a $ 16,25 miliardi, un drastico calo dai $ 48,5 miliardi che AT&T ha pagato per acquisire il provider di pay TV nel 2015, parte di un’ondata di acquisizioni di telecomunicazioni e media.

Anche con le nuove offerte come AT&T TV (che farà parte della società autonoma, insieme ai servizi DirecTV e U-Verse), gli abbonamenti alla pay TV sono in calo, con AT&T che ha riportato una perdita netta di 617.000 abbonati video premium nel suo più recente trimestre. AT&T sta cercando di sottolineare le tendenze positive nei numeri osservando che “ha raggiunto il livello massimo di perdite di abbonati nel 2019” e che “le perdite nette di video premium sono migliorate sequenzialmente per cinque trimestri consecutivi”.

Nel frattempo, AT&T ha fatto un’acquisizione ancora più grande con Time Warner (ora nota come WarnerMedia) e le sue ambizioni televisive sembrano concentrarsi sul servizio di streaming HBO Max.

“Mentre il settore della pay-TV continua a evolversi, la formazione di una nuova entità con TPG per gestire separatamente il business video negli Stati Uniti fornisce la flessibilità e l’attenzione dedicata alla gestione necessaria per continuare a soddisfare le esigenze di una base di clienti di alta qualità e gestire il business per la redditività “, Ha dichiarato John Stankey, CEO di AT&T.

“TPG è il partner giusto per questa transazione e la creazione di una nuova entità è il modo giusto per strutturare e gestire l’attività video per la creazione di valore ottimale.”

La società ha dichiarato che la transazione dovrebbe concludersi nella seconda metà del 2021. L’entità combinata dovrebbe pagare a AT&T $ 7,8 miliardi, che la società di telecomunicazioni utilizzerà per ridurre il debito. AT&T ha anche affermato che quando la transazione si concluderà, il CEO di DirecTV sarà Bill Morrow, attualmente CEO dell’unità video statunitense di AT&T.

Il Wall Street Journal ha riferito l’anno scorso che AT&T stava esplorando un accordo per DirecTV.

Tags

About the author

Domenico Starnone

Domenico Starnone

È giornalista a tempo pieno per GSVC che si occupa di notizie di tecnologia e affari. Contribuisce regolarmente a Time, Men's Health e VICE Media. Il suo lavoro è stato pubblicato anche su Shape, Sports Illustrated, Food & Wine e molti altri negozi. Domenico ha ricevuto premi giornalistici dalla Society of Professional Journalists e dal Maryland.

Add Comment

Click here to post a comment