Ultime notizie

Google promette mappe 3D migliori

Google promette mappe 3D migliori

Google sta annunciando una manciata di importanti aggiornamenti a Google Maps oggi che vanno dal portare le sue indicazioni AR Live View all’interno all’aggiunta di dati meteorologici alle sue mappe, ma le notizie più allettanti – che nella tipica moda di Google non hanno ancora un ETA – è che Google prevede di portare un livello 3D notevolmente migliorato su Google Maps.

Utilizzando la fotogrammetria, la stessa tecnologia che consente anche al Flight Simulator di Microsoft di eseguire il rendering in dettaglio di vaste aree del mondo, Google sta anche costruendo un modello del mondo per il suo servizio Maps.

“Continueremo a migliorare quella tecnologia che ci aiuta a fondere insieme i miliardi di antenne, StreetView e immagini satellitari che abbiamo per aiutarci davvero a passare da quella mappa 2D piatta a un modello 3D più accurato di quanto abbiamo mai avuto . Ed essere in grado di farlo più rapidamente. E per fornire più dettagli di quanto non siamo mai stati in grado di fare prima “, ha dichiarato Dane Glasgow, VP di Google per Geo Product Experience, in un evento stampa prima dell’annuncio di oggi. Ha notato che questo livello 3D consentirà all’azienda di visualizzare tutti i suoi dati in modi nuovi e interessanti.

Resta da vedere come esattamente questo andrà a finire nella realtà, ma Glasgow ha mostrato una nuova anteprima del percorso 3D, ad esempio, con tutti i dati di mappatura tipici sovrapposti sulla mappa 3D.

Glasgow ha anche osservato che questa tecnologia consentirà a Google di analizzare piccoli elementi come semafori e indirizzi di edifici, il che a sua volta si tradurrà in indicazioni migliori.

“Pensiamo anche che le immagini 3D ci consentiranno di visualizzare molte nuove informazioni e dati sovrapposti, sai, qualsiasi cosa, da informazioni utili come traffico o incidenti, ritardi di transito, affollamento: qui c’è molto potenziale per portare nuove informazioni ,” Lui ha spiegato.

Per quanto riguarda il futuro più immediato, Google ha annunciato oggi una manciata di nuove funzionalità che verranno implementate nei prossimi mesi. Indoor Live View è il più appariscente di questi. Le attuali indicazioni stradali AR Live View di Google attualmente funzionano solo all’aperto, ma grazie ad alcuni progressi nella sua tecnologia per riconoscere esattamente dove ti trovi (anche senza un buon segnale GPS), l’azienda è ora in grado di portarlo all’interno. Questa funzionalità è già disponibile in alcuni centri commerciali negli Stati Uniti a Chicago, Long Island, Los Angeles, Newark, San Francisco, San Jose e Seattle, ma nei prossimi mesi arriverà in alcuni aeroporti, centri commerciali e stazioni di transito a Tokyo e anche Zurigo (giusto in tempo per l’arrivo dei vaccini e il viaggio – forse – per il rimbalzo). Poiché Google è in grado di localizzarti confrontando le immagini intorno a te con il suo database, può anche dire a quale piano ti trovi e quindi guidarti al tuo gate all’aeroporto di Zurigo, ad esempio (anche se nella mia esperienza ci sono pochi posti con una segnaletica migliore rispetto agli aeroporti …).

Nuovi anche i livelli per i dati meteorologici (ma non il radar meteorologico) e la qualità dell’aria in Google Maps. Il livello meteo sarà disponibile a livello globale su Android e iOS nei prossimi mesi, con il livello di qualità dell’aria che verrà inizialmente lanciato solo per Australia, India e Stati Uniti.

Parlando di qualità dell’aria, Google Maps avrà anche una nuova opzione di routing eco-compatibile che ti consente di scegliere il percorso di guida che produce meno CO2 (in arrivo su Android e iOS entro la fine dell’anno), e finalmente includerà il supporto per le zone a basse emissioni , una caratteristica di molte città europee. Le zone a basse emissioni su Google Maps verranno lanciate a giugno in Germania, Francia, Spagna e Regno Unito su Android e iOS. Altri paesi seguiranno in seguito.

E per riunire tutto questo, Google aggiornerà la sua interfaccia delle indicazioni stradali per mostrarti tutte le possibili modalità di trasporto e le opzioni di percorso, prioritarie in base alle tue preferenze, nonché in base a ciò che è popolare nella città in cui ti trovi metropolitana a New York o bike-sharing a Portland).

Sono inoltre nuove opzioni più integrate per i pickup di generi alimentari sul marciapiede in collaborazione con Instacart e Albertsons, se questo è il tuo genere.

E il gioco è fatto. Come spesso accade con l’annuncio di Google, le nuove funzionalità più entusiasmanti che l’azienda ha mostrato non hanno un ETA e potrebbero non essere mai lanciate, ma fino ad allora puoi resistere ottenendo le tue previsioni del tempo su Google Maps.

Fonte di notizie

About the author

Domenico Starnone

Domenico Starnone

È giornalista a tempo pieno per GSVC che si occupa di notizie di tecnologia e affari. Contribuisce regolarmente a Time, Men's Health e VICE Media. Il suo lavoro è stato pubblicato anche su Shape, Sports Illustrated, Food & Wine e molti altri negozi. Domenico ha ricevuto premi giornalistici dalla Society of Professional Journalists e dal Maryland.

Add Comment

Click here to post a comment