Ultime notizie

I test di YouTube nascondono i conteggi di antipatia sui video

I test di YouTube nascondono i conteggi di antipatia sui video

YouTube ha annunciato oggi che inizierà a testare quello che potrebbe finire per essere un cambiamento significativo alla sua piattaforma video: proverà a nascondere il conteggio dell’antipatia sui video alla visualizzazione pubblica. L’azienda afferma che eseguirà un “piccolo esperimento” in cui proverà alcuni modelli diversi in cui i conteggi non mi piace non sono più mostrati, tuttavia nessuno vedrà il pulsante “Non mi piace” stesso rimosso completamente.

La società ha annunciato i test su Twitter, ma poi spiega ulteriormente in un post sul forum della community che l’obiettivo non è rimuovere la possibilità per gli utenti di segnalare che non gli piace un video: i creatori avranno comunque accesso al conteggio dei Mi piace e dei Non mi piace del video da YouTube Studio e Non mi piace contribuiranno comunque a potenziare gli algoritmi di raccomandazione di YouTube.

Invece, YouTube afferma che l’idea di provare a nascondere le antipatie si basa sul feedback dei creatori.

“Abbiamo sentito dai creator che i conteggi di antipatia del pubblico possono avere un impatto sul loro benessere e possono motivare una campagna mirata di Non mi piace sul video di un creator”, si legge nell’annuncio.

“Quindi, stiamo testando progetti che non includono il conteggio visibile di Mi piace o Non mi piace nel tentativo di bilanciare il miglioramento dell’esperienza del creatore, assicurandoci comunque che il feedback degli spettatori sia tenuto in considerazione e condiviso con il creatore.”

Naturalmente, può esserci una sorta di mentalità da mob che accompagna l’uso dei pulsanti Mi piace e Non mi piace su YouTube. Ma vedere il conteggio dell’antipatia può anche aiutare a segnalare agli altri quando i video sono clickbait, spam o fuorvianti, il che può essere utile.

YouTube ha mostrato un potenziale design in fase di test che mostra semplicemente lo stesso layout dei pulsanti, ma invece di una serie di Non mi piace, la parola “Non mi piace” appare sotto l’icona del pollice in giù.

Non ci sarà modo di disattivare il test se vedi le modifiche apparire quando accedi a YouTube: sarai solo in grado di condividere feedback, osserva la società.

Per essere chiari, tuttavia, YouTube non si è ancora impegnata a rimuovere il conteggio dei non mi piace per tutti in questo momento. Il feedback di questo test aiuterà a informare YouTube su se, quando o come rilascerà progetti come questo in modo più ampio.

YouTube non sarebbe il primo a sperimentare la rimozione di metriche da un’app social. Instagram ha anche testato la rimozione del numero di impegni positivi (Mi piace), al fine di rendere l’esperienza più autentica e meno incentrata sulla caccia al potere. E Facebook quest’anno ha rimosso il pulsante “Mi piace” dalle pagine di Facebook, a favore della misurazione più accurata dei “follower”. Tuttavia, nel caso in cui si rimuova solo il conteggio dei Non mi piace e non i Mi piace, gli spettatori potrebbero fraintendere la vera popolarità di un video.

La società ha detto che i loro test verranno eseguiti a livello globale nelle prossime settimane su Android e iOS mentre raccoglie feedback da una manciata di progetti.

Fonte di notizie

Tags

About the author

Domenico Starnone

Domenico Starnone

È giornalista a tempo pieno per GSVC che si occupa di notizie di tecnologia e affari. Contribuisce regolarmente a Time, Men's Health e VICE Media. Il suo lavoro è stato pubblicato anche su Shape, Sports Illustrated, Food & Wine e molti altri negozi. Domenico ha ricevuto premi giornalistici dalla Society of Professional Journalists e dal Maryland.

Add Comment

Click here to post a comment