Ultime notizie

Wisk Aero fa causa ad Archer Aviation per presunta violazione di brevetto, furto di segreti commerciali

Wisk Aero fa causa ad Archer Aviation per presunta violazione di brevetto, furto di segreti commerciali

Wisk Aero, la compagnia di mobilità aerea nata da una joint venture tra Kitty Hawk e Boeing, ha intentato una causa martedì contro Archer Aviation per presunta violazione di brevetto e appropriazione indebita di segreti commerciali.

Wisk sostiene nella causa che Archer ha perpetrato un “furto sfacciato” di informazioni riservate e proprietà intellettuale. La causa indica il design del primo aereo elettrico di Archer che è stato rilasciato a febbraio, che secondo Wisk è una copia di uno dei suoi potenziali progetti. Quel disegno è stato presentato all’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti nel gennaio 2020 e Wisk sostiene che le somiglianze sono troppo numerose per essere una coincidenza.

Wisk afferma inoltre che durante un’indagine forense si è aperta dopo che Archer ha assunto 10 ex ingegneri Wisk, uno di quei dipendenti ha scaricato segretamente migliaia di file prima della sua partenza. Un altro ingegnere ha anche scaricato i file, sostiene la causa.

Le informazioni contenute nei file rubati includono progetti di sistemi, dati di test e progetti di aeromobili, ha detto Wisk in un blog pubblicato martedì.

“Come spiega il nostro reclamo, il design che Archer ha divulgato sopra riflette la sua conoscenza privilegiata dell’ampio test aerodinamico di Wisk e dei dati di valutazione basati su anni di sperimentazione e modellazione”, ha affermato la società nel post sul blog.

“La somiglianza nella progettazione complessiva del velivolo indica ulteriormente l’uso da parte di Archer di caratteristiche di progettazione più dettagliate, comprese le caratteristiche relative alla propulsione degli aeromobili, alla gestione della potenza, all’avionica, al controllo del volo e alla metodologia di produzione”.

Archer ha ottenuto alcune importanti vittorie nel 2021, tra cui un annuncio a febbraio che si fonderà con la società di acquisizione per scopi speciali Atlas Crest Investment Corp. per una valutazione del capitale di 3,8 miliardi di dollari. Sempre a febbraio, la startup con sede a Palo Alto, in California, ha ottenuto un ordine da 1 miliardo di dollari con United Airlines come cliente e investitore.

“È deplorevole che Wisk sia coinvolto in un contenzioso nel tentativo di deviare dai problemi aziendali che hanno causato la partenza di molti dei suoi dipendenti”, ha detto un portavoce di Archer in una e-mail. L’attore ha sollevato queste questioni più di un anno fa e, dopo averle esaminate a fondo, non abbiamo motivo di credere che una tecnologia Wisk proprietaria sia mai arrivata ad Archer. Abbiamo intenzione di difenderci con forza “.

Il portavoce di Archer ha aggiunto che la società ha “messo un dipendente in congedo amministrativo retribuito in relazione a un’indagine governativa e un mandato di perquisizione emesso al dipendente, che riteniamo siano incentrati sulla condotta prima che il dipendente si unisca all’azienda. Archer e altri tre dipendenti di Archer con cui l’individuo ha lavorato hanno anche ricevuto citazioni in giudizio relative a questa indagine, e stanno tutti collaborando pienamente con le autorità “.

In risposta alla notizia di un’indagine penale, un portavoce di Wisk ha dichiarato:

“Siamo a conoscenza della divulgazione da parte di Archer di un’indagine penale sulla questione e stiamo collaborando pienamente con il governo. Non abbiamo ulteriori commenti in questo momento. “

Tags

About the author

Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli

È uno dei membri del consiglio di amministrazione di GSVC. Lavora principalmente per la comunità e aiuta i team a capire cosa sta succedendo in Tech World. Ama condividere tutte le sue esperienze lavorative con i lettori per tenerli aggiornati sulle ultime tendenze nel mondo della tecnologia e del business.

Add Comment

Click here to post a comment