Ultime notizie

Facebook ha pubblicato annunci per un’app falsa “Clubhouse per PC” contenente malware

Facebook ha pubblicato annunci per un app falsa Clubhouse per PC contenente malware

I criminali informatici hanno eliminato una serie di annunci di Facebook mascherati da app Clubhouse per utenti di PC al fine di colpire vittime ignare con malware.

Annunci di Facebook legati a diverse pagine di Facebook che impersonano Clubhouse, l’app di chat audio drop-in disponibile solo su iPhone. Facendo clic sull’annuncio si aprirebbe un falso sito Web di Clubhouse, incluso uno screenshot simulato di come appare l’app per PC inesistente, con un collegamento per il download all’app dannosa.

Quando viene aperta, l’app dannosa tenta di comunicare con un server di comando e controllo per ottenere istruzioni su cosa fare dopo. Un’analisi sandbox del malware ha mostrato che l’app dannosa ha tentato di infettare la macchina isolata con ransomware.

Ma dall’oggi al domani, i falsi siti web di Clubhouse – che erano ospitati in Russia – sono andati offline. In tal modo, anche il malware ha smesso di funzionare. Amit Serper di Guardicore, che giovedì ha testato il malware in una sandbox, ha affermato che il malware ha ricevuto un errore dal server e non ha fatto altro.

Non è raro che i criminali informatici adattino le loro campagne di malware per cavalcare i successi di app molto popolari. Secondo quanto riferito, Clubhouse ha superato oltre 8 milioni di download globali fino ad oggi nonostante un lancio solo su invito. Quell’elevata richiesta ha spinto a tentare di decodificare l’app per creare versioni bootleg di essa per eludere i muri recintati di Clubhouse, ma anche censure governative in cui l’app è bloccata.

Ciascuna delle pagine Facebook che impersonavano Clubhouse aveva solo una manciata di Mi piace, ma era ancora attiva al momento della pubblicazione. Una volta raggiunto, Facebook non ha detto quanti proprietari di account hanno cliccato sugli annunci che puntano ai falsi siti web di Clubhouse.

Almeno nove annunci sono stati inseriti questa settimana tra martedì e giovedì. Molti annunci dicevano che Clubhouse “è ora disponibile per PC”, mentre un altro mostrava una foto dei co-fondatori Paul Davidson e Rohan Seth. Clubhouse non ha restituito una richiesta di commento.

Gli annunci sono stati rimossi dalla libreria di annunci di Facebook, ma ne abbiamo pubblicata una copia. Inoltre, non è chiaro in primo luogo come gli annunci siano passati attraverso i processi di Facebook.

Fonte di notizie

Tags

About the author

Margaret Mazzantini

Margaret Mazzantini

Margaret è una giornalista per diverse importanti società di media genovesi. Lanciagli tutte le cose interessanti.

Add Comment

Click here to post a comment