Ultime notizie

Il conteggio favorisce fortemente Amazon nel voto del sindacato dei magazzini

Il conteggio favorisce fortemente Amazon nel voto del sindacato dei magazzini

È passata poco più di una settimana da quando si è concluso il voto sindacale per i magazzinieri di Amazon a Bessemer, in Alabama. Le cose sono state abbastanza tranquille nell’occhio del ciclone per la maggior parte del tempo. La situazione è cambiata oggi, tuttavia, poiché il conteggio dei voti è iniziato sul serio. Finora, le cose stanno andando in modo piuttosto drammatico a favore dell’azienda, a seguito di una campagna anti-sindacale combattuta.

Alla fine della giornata, nessun voto ha più che raddoppiato i sì, da 1.100 a 463. Con il conteggio che riprende – e probabilmente si conclude – domani, l’Unione del commercio al dettaglio, all’ingrosso e dei grandi magazzini, che potrebbe potenzialmente fungere da sindacato dei lavoratori, sta denigrando le tattiche dell’azienda.

“Il nostro sistema è guasto, Amazon ne ha approfittato appieno e chiederemo al consiglio di amministrazione di ritenere Amazon responsabile per il suo comportamento illegale ed eclatante durante la campagna”, ha dichiarato in una dichiarazione il presidente della RWDSU Stuart Appelbaum. “Ma non fare errori a riguardo; questo rappresenta ancora un momento importante per i lavoratori e le loro voci saranno ascoltate “.

I commenti sembrano riguardare tanto le azioni che l’azienda ha intrapreso durante la campagna quanto si sta preparando per una probabile sfida ai risultati. I numeri costituiscono circa la metà dei 3.215 scrutini che vengono contati. Hanno assegnato ad Amazon circa 500 voti negativi per sconfiggere gli sforzi sindacali.

Abbiamo contattato l’azienda per una risposta al commento di Appelbaum, ma non abbiamo ricevuto risposta. La società ha avuto parole tutt’altro che stellari su Appelbaum, chiamando il capo del sindacato “Chief Disinformation Officer”, aggiungendo che “nel tentativo di salvare il suo sindacato da tempo in declino, [lui] sta portando i fatti alternativi a un livello completamente nuovo”.

Indipendentemente dal conteggio finale, è probabile che questo processo venga elaborato. Tra le denunce ci sono rapporti secondo cui la società ha spinto l’USPS a installare un’urna illegale, violando le sentenze del National Labor Relations Board nel processo.

Fonte di notizie

Tags

About the author

Domenico Starnone

Domenico Starnone

È giornalista a tempo pieno per GSVC che si occupa di notizie di tecnologia e affari. Contribuisce regolarmente a Time, Men's Health e VICE Media. Il suo lavoro è stato pubblicato anche su Shape, Sports Illustrated, Food & Wine e molti altri negozi. Domenico ha ricevuto premi giornalistici dalla Society of Professional Journalists e dal Maryland.

Add Comment

Click here to post a comment